lunedì 21 gennaio 2019

Silvano gatto strano....


Buona e serena notte a voi tutti


Le mie ricette: marzapane


è  un dolce buonissimo e dall'interno morbido che una volta veniva fatto assieme alla torta mantovana


vi chiederete cosa c'entra il marzapane con la torta mantovana....

...il fatto è che per fare il marzapane servono i soli albumi mentre per la mantovana servono i soli rossi d'uovo




Le dosi per il marzapane sono semplici da ricordare...

3 albumi,
300 g. mandorle,
300 g. zucchero

Si toglie la pellicina alle mandorle e si passano nel mixer assieme ad un poco di zucchero

Poi bisogna montare gli albumi e si mischia il tutto

L'impasto andrebbe messo in teglia sopra un foglio di ostie ma io ho usato la carta da forno


Dopo aver steso l'impasto all'altezza di 2 cm. si cuoce in forno a 170 gradi e quando la superficie è leggermente dorata e screpolata si toglie

Una volta freddo si da' una spolverata di zucchero a velo in superficie.



Io all'impasto ho aggiunto 5 mandorle amare per dare maggior gusto

Si può usare anche la farina di mandorle...ne risentirà un poco il gusto....

domenica 20 gennaio 2019

si sta levando la luna






le mie ricette: torta salata veloce


Questa è una torta salata che si fa in poco tempo e può servirsi come antipasto

Ha il vantaggio che si può consumare anche il giorno dopo



Torta salata


Ingredienti:

Pasta sfoglia pronta,

250 g. ricotta,

200 g. formaggio spalmabile,

150 g.di tonno sott'olio,

una manciata di capperi sott'aceto,

origano


In una ciotola si mischiano i capperi tritati grossolanamente con ricotta, formaggio, tonno sbriciolato e se piace un poco di origano.

Si mette la pasta sfoglia in una teglia con la carta che la contiene e sopra si versa l'impasto...

ora non resta che cuocere in forno fino a quando i bordi della pasta sfoglia non sono belli dorati.




sabato 19 gennaio 2019

le mie ricette pane con l'uva biscottato


è questo un pane che uso per la mia colazione  
accompagnandolo con caffè-latte e un frutto di stagione


Pane con uva biscottato


Per farle bisogna aggiungere a 200 g. di latte tiepido un cucchiaino di miele di castagno o altro miele che avete a disposizione, si mischia bene e si aggiungono 10 g. di lievito di birra fresco e 40 g. di burro sciolto a bagnomaria.

Si versa il tutto in una ciotola e si aggiunge la farina, iniziamo a impastare e aggiungiamo un cucchiaino raso di sale e !50 g. d'uva secca lavata ma non tenuta in acqua, poi finiamo d'impastare sulla spianatoia fino ad ottenere un panetto morbido e ben elastico.

Mettiamo l'impasto in una ciotola coperto con pellicola e con un panno lasciando ben lievitare.

Una volta lievitato mettiamo l'impasto in uno stampo da plumcake e lasciamo lievitare, spennelliamo la superficie con latte poi si cuoce in forno.

Si toglie quando è tiepido o freddo....

Si taglia a fette e si fa tostare in forno....se una volta freddo si tiene in contenitori o sacchetti da congelatore ben chiuso si mantiene bene.



Non ho messo le dosi della farina (che non ho pesato) perché non tutte le farine sono uguali....ormai io uso la farina 1 macinata a pietra che prendo al mulino, mulino che usa solo grano italiano.