mercoledì 30 novembre 2016

Monte Forato


Sono un po' stanchina perciò....

Buona Notte a Tutti

le mie ricette: torta di ciaccio


E dopo esser stata al mulino potevo non farla?

C'è chi lo chiama castagnaccio ma qui si chiama....

La torta di ciaccio







é la torta più facile e velce che conosco

Ingredienti:

farina di castagne seccate nel metato per circa 40 giorni,
acqua,
1 arancio,
 rosmarino,
un pco d'olio


Con la farina di castagne e l'acqua si fa una pastella tipo quella per friggere, vi aggiungiamo un poco di scorzette d'arancio non trattato e un pochino di sale.

Si versa in una teglia unta con olio e sulla superficie si mette qualche ago di rosmarino e un poco d'olio.

Si cuoce in forno ben caldo fin a quando avrà un color cioccolato e la superficie screpolata.








Non bisogna usare trppo olio perché non lo assorbe.

c'è chi aggiunge uva secca , noci o pinoli...personalmente  preferisco farla come usavano una volta.

Se la farina è fatta come si deve non c'è bisogno di aggiungere zucchero.


camminando in Versilia: Monte Forato


il Monte Forato










camminando in Versilia: verso il mulino...11 foto


Alta Versilia
Questa mattina andando al mulino



dopo il quinto paese attraversato (in auto)...



ecco che lassù in alto c'è il paese di Pruno E sullo sfondo la regina delle Apuane

La PANIA 

Poi avvicinandoci, alle spalle di Pruno vediamo il Monte Forato






Arrivati alla chiesa del paese bisogna procedere a piedi attraverso il bosco






                           Qui c'è una vecchia cava abbandonata.....

                 Lungo la strada ci sono delle deviazioni e qualche rustico....non c'è nessuno...
                  speriam d'essere sulla giusta via.....se c'è un vecchio mulino ci dovrebbe essere un                              torrente


 Il rumore dell'acqua si fa vicino ....finalmente vicino al torrente si vede un abitazione..

                     Sarà il mulino???






                                C'è un vecchio pnte ad arco con la marginetta....




E finalmente ecco l'indicazione











Ed ecco che il mulino sta macinando le mie Castagne seccate nel forno

Bastano pochi minuti e non solo il profumo ma sento nella bocca il sapore dolce dell'aria satura di polvere finissima.....

Ci vuol tempo per macinare le castagne....dove vado?...




Ve lo faccio vedere, forse domani.....per caricare le foto ci vuol tempo.....

martedì 29 novembre 2016

Dal mio terrazzo: pansé



Oggi fa freddino ....   ma con il sole

Buon giorno a voi







dalla mia cucina Toscana: la croce sul pane


La croce sul pane

come da tradizione



Da generazioni e generazioni si usava fare una croce sul pane prima di metterlo nel forno a legna.

Poter avere il pane sulla tavola era considerata una benedizione e quando si poteva avere c'era un grande rispetto .....se cadeva un pezzetto a terra veniva raccolto e baciato....mai si doveva posare un pane capovolto ne usare la forchetta per intingerlo.....fin da piccini insegnavano ai bimbi di non buttare il pane.....E quando si stava per metterlo nei forni a legna veniva incisa al centro una croce.

lunedì 28 novembre 2016

Sciorina....




Stamani c'è da camminare sotto i muri....."Sciorina"

(Tira vento)



Non Mi Piace...non è corretto


Non mi piace aver scoperto questa sera che si son presi questa mia foto


http://raccontareunpaese.blogspot.it/2013/03/lantruglia-come-la-faccio-io.html


Poi hanno scritto la ricetta a modo loro.


Se c'è una cosa che non ho mai fatto è quella di prendere qualcosa non mio tutt'al più se mi piace un vostro o altrui post lo condivido.

Ogni foto del blog anche se non bella però è mia.

Camminando nella selva....


ed ecco che la selva si stà spogliando della veste autunnale


Si fa sera......( 4 foto


Dall'alta Versilia













da Fabbiano (3 foto



Buon pmeriggio

dalla Versilia storica













venerdì 25 novembre 2016

dal mio paese (3 foto


Buon Giorno

Io abito qui











ditto un versiliese....






Un sarà mia che vendiemo uno Stifale per una ciabatta scalcagnata???


Così come qualcuno vendette un regno per una scudella di lenticchie