mercoledì 30 dicembre 2015

'angelo dell'inverno



Quando la notte chiude i vostri occhi al sonno possa spalancare la porta ai vostri sogni più belli.

Il mio angelo dell'inverno vi augura tante cose belle per l'anno che verrà.


conversazione versiliese: piccoli critici d'arte

Riportata così come l'ho udita
 conversazione tra una bimba di 3 anni a cui piace disegnare e la sua nonna

"Veni bimba che si va qui dentro e ti faccio vede' de' quadri"

"O...O nonna ma quelli li non sono quadri"

"E si tesoro eno de' quadri"

"Come sei sciocchina nonna i quadri non si fanno mica così"



           Alla piccola, i quadri moderni in mostra, evidentemente non piacevano

martedì 29 dicembre 2015

telefonini...

mi farebbe piacere avere una vostra risposta a questa mia curiosità:

"Quanti di voi hanno rinunciato all'idea di avere un telefonino?"

fiori spontanei e non

ancora si possono trovare dei fiori grazie a questo clima un po' anomalo

( raccolti oggi pomeriggio)


lunedì 28 dicembre 2015

dal mio terrazzo: fiori a Natale

Un giorno m'hanno dato una piantina misera con un rametto che portava due fiori ormai secchi.

tre anni di attenzioni ed ora eccola in piena fioritura in un angolo del mio terrazzo





domenica 27 dicembre 2015

dalle mie finestre: alba e tramonto


Dalle mie finestre guardo la luna che sta tramontando

e contemporaneamente vedo l'alba mentre la pianura è sotto la nebbia













nessun trucco


non c'è trucco è solo questione d'equilibrio


dialoghi versiliesi: i du' fratelli"

"Ho omo' hai sentito la nova?"

" E... de discorsi un cava ne sento...ma m'entrino da un orecchio e mi sortino da quell'altro"

"Stamane diceino che anco Roma' e il su figliolo han compro un pezzo di terra in piano...e l'ano paga pogo...ci ven bene la ropa, laggiù si lavora un pari e si tripola di meno...Se si comprasse anco noi?"

"Ma te omo' duve voi andà...Che qui a' piedi del'Altissimo si sta benissimo, si mangino fagioli e cavoli e si caca come diavoli".

giovedì 24 dicembre 2015

luci di Natale...

Un sereno  Natale a tutti voi.
Questa notte non luci artificiali...
ma una sola fiammella sulla mia finestra



                           Un lume ad olio ed acqua



Versilia umidità


questa mattina è piovigginoso
ma la temperatura è ancora alta per questa stagione


mercoledì 23 dicembre 2015

dialoghi versiliesi: Potta mi' omo...



"Io me ne vado a stà per conto mio perché se sto con voaltri un posso mai fa' come dico io"

" Potta mi' omo a andà via si fa presto...ma o omo ricorditi però che quando si va via si mostra il culo ma quando si ritorna e s'entra un casa c'è da mostrà la faccia"

albero di Natale

Volevo un albero di Natale che profumasse di mandarini



stelle di natale

stelle per l'albero di natale fatte con la pasta



stelle acquistate da una ONLUS


dialoghi versiliesi: Elezioni


" Io il voto quasi quasi lo do' a lu li' ...mi par ch'abbi ragionato bene...m'ha quasi convinto".

" O....O Lore' gnanco un tu lo conoscessi il detto che..  En tutti santi, en tutti sinceri, en tutti boni fin cun han fatto l'elezioni"...

ho trovato il nome



vedendo la foto molto ingrandita ho avuto il sospetto che si trattasse di una dalia,
......ed infatti lo è anche se insolita

Una dalia imperalis che può raggiungere i 5 metri d'altezza ed inizia a fiorire in novembre ed ancora, che siamo quasi a fine dicembre è carica di fiori



martedì 22 dicembre 2015

Dalla mia cucina toscana

i canditi sono pronti,




la pasta è lievitata


   non mi resta che preparare il "pane ricco" per Natale e farlo lievitare fino a domani

dalla mia cucina toscana: con la pasta madre

la mia pasta madre quanto più invecchia più acquista forza

com'è dopo otto ore di lievitazione



e com'era l'impasto con pasta madre appena fatto
che già iniziava a lievitarmi tra le mani mentre lo lavoravo


domenica 20 dicembre 2015

dialoghi versiliesi: l'amore




" Ma l'hai visto France' com'è concio?.....Da quando s'è lascio con la dama un si riconosce"

" Eivve d'è propio vero....Ma lo sai come si dice....L'amore d'è come il mare, o ti tene a galla o ti affoga"

Alpi Apuane


Alpi Apuane

Monte Forato



sabato 19 dicembre 2015

La "voltola"

in molti paesi si trovano "le voltole"

costruzioni sotto le quali passa una strada


vorrei.....


vorrei tanti lillà profumati



       fiori del mio orto

venerdì 18 dicembre 2015

non tutti amano il Natale....

Mentre le strade si riempiono di luci ed il Natale si avvicina...
Per molti cresce la malinconia...la mancanza....per chi c'era, per ciò che è stato e non è più...e sono proprio questi giorni che fanno tanta tristezza e vorrebbero che se ne andassero in fretta.

s'è fatto tardi..


s'è fatto tardi perciò buonanotte a tutti voi


dialoghi versiliesi: Quando l'acqua...

" O Robe' ma l'hai visto Lui' che da quando un c'è più su pa' come ha ripulito il terreno.....pensà che io un l'ho mai visto lavorà".

" E potta mi ' omo quando l'acqua arriva al culo s'impara a nota'  "

Pietrasanta: 2 dipinti



2 dipinti di Botero
che si trovano nella chiesa della Misericordia






le mie ricette: fette di limone candite

 L' esperimento è ben riuscito

         riuscito bene e se non tolgo di mezzo le fette di limone candito me le fanno fuori tutte.



Dopo aver tagliato a fette alcuni limoni del mio orto li ho tenuti in acqua per tre giorni,cambiandola
 2 o 3 volte al giorno, poiché è l'unico modo che conosco per togliere quello sgradevole gusto  che viene fuori cuocendo la parte bianca degli agrumi.



Poi ho fatto uno sciroppo con 2 parti di acqua e uno di zucchero, vi ho immerso  le fette di limone facendole sobbollire per due minuti e poi lasciate freddare immerse nello sciroppo. Ho ripetuto l'operazione diverse volte e quando lo sciroppo, sempre più denso, era quasi tutto assorbito ho tolto le fette di limone candite e le ho tenute una notte all'aria appoggiate su carta da forno

giovedì 17 dicembre 2015

Pietrasanta

Chiesa della Misericordia







presepe dietro l'altare

un detto versiliese


Le donne eno il purgatorio dela vita, il paradiso del corpo e la dannazione dell'anima

Pietrasanta: piccioni o gabbiani?


questa mattina a Pietrasanta, in piazza del duomo



   Davanti a questi volatili giganti c'era chi li chiamava gabbiani e chi piccioni

     a me sembrano piccioni con le zampe palmate....
   e l'ombrello?......Ma...forse serve per ripararli dai piccioni veri che in piazza svolazzano numerosi

Pietrasanta

Questa mattina a Pietrasanta

Un bosco di abeti ed agrifogli