domenica 28 gennaio 2018

carnevale


carnevale dei piccoli a Seravezza









le mie ricette: ciambellone cioccolatone

Un semplice ciambellone al gusto d'arance che ho voluto riempire in verticale e ricoprire con  cioccolato 


ciambellone cioccolatone




ingredienti:

170 g. zucchero,
225 g.  farina,
3 uova,
olio di arachidi g. 100,
latte g. 100,
10 g. lievito per dolci,
buccia grattugiata di un'arancia


Si sbattono le uova con lo zucchero

vi aggiungiamo prima l'olio e poi la parte esterna e grattugiata dell'arancio e il latte....tutto un poco per volta e sempre continuando a mischiare.

Al composto si aggiunge la farina con il lievito.

Ungiamo con olio una teglia ...spolveriamola con farina e versiamo all'interno il composto


Si cuoce nel forno gia caldo a180 gradi per circa 40 minuti



Una volta freddo ho tolto il ciambellone dalla teglia e con il manico di una paletta in legno ho praticato dei fori che ho riempito con crema al cioccolato fatta in casa ....non uso mai creme spalmabili in vasetto perché in cottura si raggrumano e poi son piene di grassi.

Ho ricoperto il ciambellone facendo scioglire a bagnomaria 50 g. di burro con 80 g. di cioccolato fondente


Ingredienti per la crema al cioccolato :

150 g. latte,
2 cucchiai  colmi di zucchero,
1 uovo,
1 cucchiaio colmo di cacao amaro,
1cucchiaio di farina
e poche gocce di essenza d'arancio

sabato 27 gennaio 2018

per te....



Una rosa.....un sorriso e un caffè per te



                                                                BUON GIORNO

mercoledì 24 gennaio 2018

martedì 23 gennaio 2018

per domani...


per la colazione di domani posson bastare 

ora la cucina chiude i battenti e vi augura una ....

BUONA E SERENA NOTTE


cos'è la poesia...




"Dimmi...professore cos'è la poesia?"..

Ebbi in risposta tante parole che non compresi

Chiesi ad uno studente:
"Sai dirmi cos'è la poesia?"

M'indicò una ragazza che sedeva sopra un muretto con le amiche....

"Quella ragazza con la gonna gialla è  poesia"

La guardai e vidi solo una ragazza come tante altre...giovane, carina ma normale.

Vidi una signora con il cane al guinzaglio....

" per te cos'è la poesia?"....Le chiesi...

E lei m'indicò qualcosa in fondo alla piazza..

"Per me è poesia entrare in quella gioielleria laggiù "

Alla stazione c'era un uomo con una valigia e lui mi rispose che amava la poesia...la trovava in ogni nuovo paese che che visitava.

C'era un vecchio seduto sulla soglia dell'uscio di casa , sbocconcellava un pezzo di pane....

" Dimmi nonno tu sai cos'è la poesia?"

 " le poesie...si.... mi ricordo  qualcosa...non mi garbavanono parlavano di cose tristi "

Forse...pensai...ognuno deve trovare la sua poesia....io non saprò mai cos'è !


Poi un giorno cessato il temporale uscì improvvisamente il sole ed io me ne andai in giro senza meta...
mi trovai in un bosco dove da ogni arbusto, ogni ramo e da ogni filo d'eba pendevano gocce di pioggia che il sole rendeva simili a diamanti.....

Ecco li trovai la mia poesia!!!


i giochi di una volta: paradiso e inferno

Paradiso e inferno

sono riuscita a ricordarmi come si fa!






1 ) si piega il foglio quadrato portando gli angoli al centro

2) si capovolge e si ripete l'operazione dall'altro lato del quadrato ottenuto









                                                          3) si capovolge e siaprono i 4 angoli




Poi si mettono pollice e indice delle due mani facendo aprire e chiudere ....

All'interno si possono mettere due colori, due frasi ecc...

Si gioca in 2 uno apre e chiude tante volte quanti sono i numeri che l'altro ha detto e se ece il colore o la frase che aveva scelto ha vinto...e si fa lo scambio dei ruoli

sabato 20 gennaio 2018

le mie ricette:ciambellone soffice alle arance


Questo ciambellone alle arance è un dolce soffice e profumato  e si fa in poco tempo

si mantiene bello morbido per qualche giorno......se non ci sono golosi nei paraggi



Ciambellone alle arance


Ingredienti:

farina 225 g.,
zucchero160,
olio arachidi 100g
100 g. spremuta d'arancia,
3 uova medie,
buccia grattugiata di1 arancia biologica,
10 g. lievito per dolci


Con queste dosi ne otterrete uno medio se lo volete più grande potete raddoppiare gli ingredienti

oppure potete farci dei muffin

1) Sbattere bene le uova con lo zucchero

2) Sempre mischiando ggiungere un poco per volta la buccia grattugiata dell'arancia (solo parte esterna) l'olio e la spremuta


3) Aggiungere poco per volta la farina con il lievito

4)  Ungere una teglia per ciambellone con olio di semi e spolverare di farina

5)  Versare nella teglia l'impasto e cuocere in forno per circa 45 minuti....se fate una dose doppia ci vuole circa un'ora...comunque è bene provarne la cottura con uno spiedino in legno
  

Bisogna toglierlo dalla teglia quando è quasi freddo perché essendo molto morbido si può rompere.


Si può semplicemente spolverare con un poco di zucchero a velo



Oppure nella versione che preferisco bagnandolo, prima di toglierlo dalla teglia,con uno sciroppo ottenuto facendo bollire per 2 minuti100 g. di spremuta d'arance assieme a 50 g. di zucchero con l'aggiunta di un poco di buccia, solo la parte arancione di un'arancia priva di trattamenti




venerdì 19 gennaio 2018

narcisi invernali ( 4 foto


                                                                          Dal mio orto

                                                                          narcisi invernali

















visto che è uscito il sole...


Visto che oggi è uscito un po' di sole ne ho approfittato

































giovedì 18 gennaio 2018

pioggia...


                                                             Buon giorno a voi....




....e qui continua a piovere....

mercoledì 17 gennaio 2018

le prime viole


BUON GIORNO


                    Fioriscon le prime viole

begonie


Fin quando farà freddo meglio tenerla in casa


Molte persone con l'inizio del freddo lasciano morire questo tipo di begonie, ma se tenute al riparo possono durare anni....questa ne ha cinque.

Quando arriverà la bella stagione sarà un po' spelacchiata ma con l'arrivo del caldo riprende vigore

riprodurre i ciclamini


ecco i miei ciclamini

Seminati a fine settembre




ora con un cucchiaino andrò a trapiantarli nei vasetti e dopo due anni se non gelano saranno come questo, pure lui ottenuto da seme


 Quando i fiori di ciclamino seccano, spesso fanno dei semi, bisogna staccarli quando il frutto che li contiene appassisce....Si mette sopra una carta e quando si secca si apre lasciando uscir fuori i semini.

In settembre si mettono ne vasi con terriccio leggero e umido....si ricoprono pochissimo....nascono pure appoggiandoli sul terreno senza ricoprirli.

martedì 16 gennaio 2018

calendule


Le calendule continuano a fiorire pure in questi giorni

ormai nel mio orto si autoseminano


 Eccetto il periodo delle gelate fioriscono durante tutto l'anno....è per questo che portano tale nome

ogni sera i firi si chiudono per riaprirsi al mattino....una volta dicevano che se alle otto del mattino le corolle non si schiudono sta per piovere




io tengo sempre in cucina un poco di polvere di calendula


lavori in corso


tanto per far qualcosa....visto che piove


lunedì 15 gennaio 2018

i primi fiori


Buona giornata a voi


                                                  I primi fiori di Gennaio
   
                                     Raccolti ieri sera perché stamani piove...piove di brutto

le mie ricette: biscottini

Questa è una vecchia ricetta di famiglia però una volta non venivano glassati

sono biscotti semplici e se non mettiamo la glassa hanno poco zucchero

BISCOTTINI


Ingredienti:

500 farina,
250 g. zucchero,
150 g. burro,
100 g. nocciole,
Mezza bustina lievito per dolci

Si sbattono le uova con lo zucchero senza montarle

Aggiungiamo il burro sciolto

Le nocciole tritate dopo averle leggermente tostate

Poi si aggiunge la farina con il lievito

Si tiene per un poco l'impasto in frigo poi si spiana  e si tagliano i biscottini

Si cuociono in forno a 180 gradi


Può darsi che ci sia bisogno di aggiungere un poco di farina all'impasto....dipende dal peso delle uova.




Volendo glassarli si può farlo con il coccolato oppure come ho fatto io:

si sbatte bene una chiara d'uovo con il succo di mezzo limone e circa 250 g.di zucchero a velo
con il composto ottenuto, usando un pennello si ricoprono i biscotti....se lo fate quando sono tiepidi la glassa si asciuga in poco tempo