sabato 3 febbraio 2018

le mie ricette: biscotti ripieni con glassa


Questi biscotti sono buoni però....

hanno un difetto....uno tira l'altro

hanno un involucro croccante e un dolce ripieno di pasta d'arance e gelatna d'uva fragola

biscotti ripieni con glassa










si stende la pasta frolla alta quanto 2 euro, e si taglia a strisce larghe un palmo

all'interno si mette della pasta d'arancio o cedro oppure gelatina molto solida tipo cotognata

io ho usato la mia d'uva fragola.

potete usare anche delle marmellate fatte in casa ma in questo caso è bene  mischiarle con biscotti poco zuccherati tipo marie...biscotti che vanno prima tritati...allo scopo di non fare uscire il composto durante la cottura



si bagnano un poco i bordi della frolla con acqua per farli aderire e si chiude piegandola su se stessa e pigiando sui bordi



con la punta delle dita si fa una leggera pressione e facendo un movimento avanti e indieto si allunga

 il cilindretto ottenuto con la chiusura dell'impasto ripieno





Con un coltello affilato si tagliano dei pezzetti larghi circa tre dita






            Si fanno cuocere a fuoco medio e quando iniziano a prender colore si tolgono dal forno



poi ancora caldi si  ricoprono con glassa ottenuta mischiando bene un albume, 250 g. zucchero a velo e un cucchiaio di succo di limone




Se si ricoprono con la glassa mentre son caldi si asciugano in fretta e rimangono belli lucidi