giovedì 26 aprile 2018

erbe spontanee: ingrassaporci



Erbe spontanee commestibili

Ingrassaporci


Qui li chiamano ingrassaporci ma vengono chiamati con tanti nomi che cambiano da località a località

il loro nome è: hypochoeris radicata

     è una pianta un po' carnosa e le foglie degli ingrassaporci sono coperte da una leggera peluria



In questo periodo se ne trovano molte e possono essere in piante singole o raggruppate.

Quando le raccogliete tagliatele lasciando nel terreno le radici così ricacceranno nuove foglie e andranno a seme riproducendosi



Quando le raccolgo assieme ad altre erbe, dopo averle sbollentate le uso per zuppe, minestre, torte salate e frittate